sabato 1 febbraio 2014

Totani o calamari con fagioli cannellini.

Oggi vi propongo un secondo piatto di pesce non solo stuzzicante ma anche veloce da preparare, abbinato ai legumi, lo so è un classico i fagioli con i molluschi,  ma questa non è solo una ricetta semplice, nutriente e gustosa è veramente sorprendente e quindi è da provare. Di seguito, gli ingredienti e come si preparano i Totani o i calamari con fagioli cannellini...


Totani o calamari con fagioli cannellini.

Ingredienti:
600 gr di totani o calamari puliti, 300 gr di fagioli cannellini, 1 spicchio di aglio, 1 ciuffetto di prezzemolo, 1 foglia di alloro, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 peperoncino piccante, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale q.b.
Preparazione:
In una padella, mettere un filo d'olio e soffriggervi l'aglio, aggiungere i fagioli in scatola con un po' della loro acqua e farli insaporire, aggiustando di sale se occorre.
Tagliare i calamari o i totani a rondelle o a striscioline e farli rosolare a fiamma alta, in una padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio, poi sfumare con il vino bianco.
Aspettate che il vino evapori del tutto e aggiungete i fagioli con un po’ del loro brodo, il peperoncino tritato, l’alloro e cuocete per 20 minuti a fuoco basso, rigirando ogni tanto fino a quando il pesce risulti ben cotto.
A questo punto alzare la fiamma per un minuto circa e fate restringere un po' il sughetto di cottura. Servite caldo, condendo il piatto con prezzemolo fresco tritato
30-03-13_2002.jpgConsigli
In questa ricetta ho utilizzato per praticità fagioli in scatola  ma si possono sostituire con quelli secchi, procedendo in questo modo:
Mettete a bagno in acqua fredda i fagioli per 12 ore. Sciacquateli, poi metteteli in una pentola o in pentola a pressione copriteli con abbondante acqua fredda (almeno 4 centimetri in più rispetto al livello dei fagioli) e fateli cuocere:
in pentola per circa 2 ore;
in pentola a pressione per 30 minuti.
Ricordando di:
Salarli solo a fine cottura;
di scolarli ma di tenere da parte il loro brodo perchè potrebbe servire;
di tenerli in caldo fino al momento dell'utilizzo.

Leggi anche
Totani con patate e carciofi
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...